MI TROVI QUI

               

mercoledì 27 febbraio 2013

NIVEA: Crema mani nutriente vellutante anti secchezza

Col freddo intenso, bisogna curare molto le nostre mani e uno degli strumenti migliori per farlo è quello di usare sempre una crema apposita.
 
Nella mia pochette che ho in borsa non manca mai una mini taglia di crema per le mani, e l'ultima che ho provato è stata questa:
 
 
La mia è la confezione tascabile, nel formato da 30ml che ho pagato 1€, ma mi sta durando davvero tanto.
 
La crema bianca, un pochino pastosa ma facile da stendere, si assorbe abbastanza in fretta e l'odore è molto simile a quello della Leocrema nel barattolino azzurro (ve la ricordate?).
 
Questa crema non mi ha convinta del tutto, mi lascia un po' perplessa. Nel senso che io cerco il massimo dell'idratazione ma non voglio che mi unga le mani. Diciamo che per ottenere questo, ne devo mettere davvero tanta, con l'inconveniente che poi non si assorbe bene e mi restano le mani unte. Se invece ne metto poca, mi idrata ma non a sufficienza. Diciamo che va bene per prevenire la secchezza, più che per le mani secche!
 
Sulla confezione è riportata la dicitura PER MANI SECCHE con olio di noce di Macadamia. Inoltre dice che con una sola applicazione protegge le mani secche rendendole morbide e levigate per tutto il giorno, anche dopo frequenti lavaggi. Beh, mi pare proprio una cavolata.
 
Soprattutto dopo aver lavato le mani, occorre riapplicarla. Ma anche durante il giorno, sono necessarie più applicazioni. E sempre se non avete già le mani troppo secche. Altrimenti secondo me non fa per voi.
 
In uno dei prossimi post vi parlerò invece di un'altra crema mani, sempre Nivea, ma che invece mi sta piacendo molto di più.
 
Quindi fatemi sapere qual è la vostra crema mani preferita, quale mi consigliate, se avete provato questa e nel caso, come vi ci siete trovate....insomma, illuminatemi.
 
Al prossimo post
 
 

lunedì 25 febbraio 2013

ESSENCE: Lip tint Hug and Kisse 01 (Sugar Baby Love)

Questa tinta labbra fa parte dell'ultima collezione della Essence, la Hug&Kisse, la quale è uscita con 2 tonalità. La 01 (un bel fucsia) e la 02 (un bel rosso intenso).
 
A me i rossetti rossi non piacciono, tantomeno i gloss. Quindi ho ignorato proprio questa colorazione e spinta dalla curiosità di provare una tinta labbra Essence, ho deciso di prendere il fucsia.


 
La confezione è da 4 ml, l'applicatore è a spugnetta, ma a forma di 8. Il prezzo è di 2.50€.
L'odore è percettibile, ma non affatto fastidioso, forse un tantino troppo dolce, ma vi assicuro che sulle labbra non lo sentirete.
 
Veniamo al colore:


appena applicato, senza lavorarlo
 
rimosso con un tovagliolo di carta, strofinando per bene


Come vedete, si tratta di un fucsia davvero acceso che sembra quasi fluo. Una volta applicato sulle labbra però, non resta affatto questo colore, ma regala un leggero colorito che se ripassato più volte diventa più intenso, ma mai fino ad arrivare al colore della boccetta.
 
La durata non è male, direi che le sue 5 ore se le fa tutte, certo non resta brillante come appena messo, ma lascerà le vostre labbra colorate a lungo.
 
la cosa che mi piace meno, ma credo sia comune a tutte le tinte labbra (correggetemi se sbaglio) è che appena si applica si sente un odore tipo alcool e a me personalmente non piace la sensazione che provo appena lo applico. Nel senso che mi sembra davvero di aver preso un pennarello dei bambini ed essermelo spiaccicato sulle labbra. Dà come un effetto di bagnato strano, non so come rendere meglio l'idea.
 
Per il resto, diciamo che il colore non mi dona tantissimo, essendo io olivastra....lo vedrei meglio ad una ragazza più chiara di me. Però non  posso bocciarlo perchè per il prezzo che ha, è davvero un buon prodotto. Provatelo, se riuscite a trovarlo e poi fatemi sapere.
 
Al prossimo post


venerdì 22 febbraio 2013

MAYBELLINE: Rossetto Super Stay 14 HR n°610 (Beige For Good)

La solita pubblicità ammaliatrice anche stavolta mi è stata fatale.
Sono stata attirata ben benino dal nuovo spot della Maybelline su questo:
 
 

 
Si tratta di un rossetto lunga tenuta che, come dice il sito "non secca e non appesantisce le labbra e grazie alla sua formula super leggera lascia le labbra libere di respirare."
 
La gamma prevede 10 colori e secondo il sito dovrebbe durare 14 ore sulle labbra e non sbava, non secca e non appesantisce le labbra grazie alla sua formula leggera come una piuma.
 
Io ho voluto provare questo prodotto in un colore molto soft, il 610 (beige for good) che è un beige marroncino molto naturale e completamente opaco. Qui vedete il prodotto e il relativo swatch:
 




 
 
Inizio col dire che non dura assolutamente 14 ore, ma nemmeno 10 e nemmeno 6.....arriva a durare (almeno sulle mie labbra) al massimo 2-3 ore se non bevete e non mangiate.
 
Il colore si fonde perfettamente con le mie labbra, già molto pigmentate di loro ed è portabilissimo e discreto. Ha un odore davvero buonissimo, è dolce, ma non stucchevole. Starei le ore ad annusarlo. Peccato non sentirlo anche una volta steso sulle labbra.
 
Il prezzo del rossetto si aggira intorno agli 11€ ma io l'ho trovato in offerta a 7.90€.
 
Diciamo che come prodotto mi aspettavo molto ma molto di più, credevo durasse di più, invece non ha nulla di diverso dai rossetti tradizionali, a mio avviso. E poi a me secca le labbra, cioè lo sento quando lo metto su e sento la necessità di tenere le labbra idratate. Quindi quando lo indosso devo sempre mettere un burrocacao sotto. E' forse colpa delle mie labbra? Il colore però mi piace davvero tanto.
 
Voi lo avete provato? ditemi la vostra, vorrei capire se è un problema solo mio o no.
 
Al prossimo post
 
 

mercoledì 20 febbraio 2013

I PROVENZALI: Olio secco al ribes rosso

Soprattutto in inverno, quando ho finito di fare la doccia, la mia pelle necessita sempre di essere idratata, pena ritrovarmi con le squame e sentire la pelle che tira.
 
Non sempre però ho il tempo/la voglia di stare a spalmarmi di crema (e poi ho freddo e voglio rivestirmi subito), così spesso e volentieri opto per metodi alternativi, come il balsamo da usare sotto la doccia, (di cui vi ho parlato qui) oppure ad un olio.
 
Quello che sto usando in questo periodo è questo:
 
 
Si tratta di un olio secco vegetale de I Provenzali al profumo di Ribes Rosso che idrata senza ungere. Si può usare su tutto il corpo, viso compreso, ma io sinceramente non lo suo su questa parte, perchè non mi piace mettere oli sul viso.
 
Può essere utilizzato anche su pelle asciutta, ma io preferisco usarlo su pelle umida, anzi direi bagnata, in un discreto quantitativo, restando dentro la doccia al calduccio, e mettendolo su tutto il corpo dal collo in giù, schiena esclusa (cioè tutte le parti secche del mio corpo).
 
In questo modo posso asciugarmi subito dopo e rivestirmi in fretta senza alcuna sensazione di unto.
 
L'odore del ribes rosso resta delicato sulla pelle, non lascerete la scia, ma lo avvertirete.
 
Quest'olio non ha alcun silicone o petrolato, anzi direi che l'INCI è anche abbastanza buono. Io l'ho preso in offerta da Auchan e l'ho pagato 4.90€ ma a prezzo pieno dovrebbe stare sugli 8€.
 
Ha un erogatore a pompetta molto comodo che evitare di rovesciare il prodotto.
 
L'unico ma che gli ho riscontrato è che nei giorni in cui la mia pelle è particolarmente secca, magari quando è molto freddo e sono stata tutto il giorno fuori, quest'olio non mi basta. Nel senso che non sento che la mia pelle ben idratata. Nei trattamenti quotidiani invece va benissimo.
 
Quest'olio esiste anche in altre profumazioni, ma questa secondo me è quella più particolare e meno sentita....quindi una bella novità...il che non guasta...
 
Fatemi sapere cosa ne pensate voi, se lo avete provato.
 
Al prossimo post
 
Pam

lunedì 18 febbraio 2013

ESSENCE: Asciugasmalti (Gocce e Spray)

La fase più antipatica di quando si mette lo smalto, si sa, è il tempo che si impiega per aspettare che si asciughi. In quel mentre squillerà il telefono/citofono, vi verrà da grattarvi in ogni dove, dovrete starnutire e quindi soffiarvi il naso, o il vostro amico a quattro zampe deciderà di farsi coccolare in quel preciso momento. Ed ecco che la cura che abbiamo messo nello stendere il nostro amato smalto (magari anche con una nail art particolare) ecco che si va a far benedire.....
 
Così qualcuno ha pensato di inventare degli alleati per accelerare il processo di asciugatura. La Essence ne ha tirati fuori ben due: delle goccine e uno spray.
 
E io da brava scimmietta curiosa che ho fatto secondo voi? li ho presi entrambi per provarli.
 
Vediamoli nel dettaglio:
 
EXPRESS DRY DROPS:
 
Ne sono usciti due tipi: uno, il primo uscito, è quello avente il tappino nero, questo:
 
e il secondo, quello con il tappino bianco che è questo qui:
 

Avendole provate entrambe, posso dire che c'è differenza notevole tra i due. Quelle col tappo bianco sono migliori, asciugano lo smalto molto più in fretta...forse hanno cambiato la formulazione. Comunque queste goccine asciugano lo smalto in 60 secondi, vanno messe sullo smalto ancora fresco applicandone una o due gocce. Davvero consigliate.

EXPRESS DRY SPRAY:


Il concetto è lo stesso delle goccine, con la differenza della formulazione, questa volta in spray, decisamente più rapido e con un profumo che a me piace tantissimo.
La differenza con le goccine è che essendo questo uno spray, va a finire anche sulle dita che di conseguenza resteranno unticce, ma a questo si può ovviare lavandosi le mani dopo 1 minuto e il gioco è fatto. Smalto asciutto perfettamente e rapidamente.
 
Direi che tra le due formulazioni non saprei cosa scegliere, in genere vado in base al tempo e alla voglia che ho. Direi che sono entrambi prodotti validi, il prezzo è sempre intorno ai 3€, quindi molto economico.
 
E voi quale dei due prodotti preferite?
 
Al prossimo post
 
Pam

venerdì 15 febbraio 2013

FRANK PROVOST: Maschera per capelli secchi EXPERT NUTRITION

Altro giro altra corsa per i miei poveri capelli seccati dalle malefiche meches di qualche tempo fa. L'ultima maschera che ho provato, che ormai è giunta quasi alla fine (ce ne ho messo per parlarne, ma volevo esserne davvero sicura) è questa qui:
 
 
Si tratta della maschera professionale Frank Provost al burro di karitè fatta proprio per capelli secchi e sciupati. E vanta di essere senza siliconi!
 
Il barattolo è da 400ml e il prezzo è davvero contenuto, si aggira infatti intorno ai 5€ a seconda di dove l'acquistate.
 
Va applicata dopo lo shampoo e il balsamo sui capelli appena tamponati dall'eccesso di acqua e lasciata in posa per circa 3 minuti. Poi va risciacquata per bene.
 
Io spesso la lascio in posa anche 5 minuti. E devo dire che se lasciata qualche minuto in più rispetto a quanto detto sulla confezione, fa un po' più effetto.
 
Quando la risciacquate, sentite già sotto le mani una sensazione di capello nutrito....peccato però che l'effetto non duri molto....il tempo di asciugare i capelli e questi tornano secchi come prima. E questo non so spiegarmelo affatto.
 
L'odore mi piace molto, è delicato. La consistenza è proprio di una crema professionale....peccato che almeno sui miei capelli non dia quell'effetto sperato e cercato.
 
Che dire quindi? solito discorso....se avete i capelli danneggiati non credo vi farà i miracoli, sono sempre più convinta che niente sia meglio di un bel taglio e dell'evitare cose dannose (phon troppo caldi attaccati ai capelli, piastre, tinture, scoloriture....), però non mi sento di bocciarla del tutto perchè almeno mi aiuta a districare bene i capelli.
Sono scettica....direi che comunque non la ricomprerei.
 
Voi? ditemi la vostra su questa maschera....io la sto provando ormai da questa estate e non ho visto alcun miglioramento. E' lo stesso per voi?
 
Al prossimo post
 
Pam

giovedì 14 febbraio 2013

BUON SAN VALENTINO 2013!!!




Con questo post voglio solo augurare a tutte le persone innamorate un felice San Valentino.

Questo per me sarà un San Valentino speciale, sono succede tante cose nella mia vita ultimamente e non posso che esserne felice.

Un augurio particolare ovviamente va al mio di amore.....NICOLAS....che mi sta vicino da ormai 4 anni e mezzo, di cui 2 anni e mezzo di convivenza......Quanta pazienza sto ragazzo!

Auguri a tutti e se vi va, scrivetemi qui sotto come trascorrete questa giornata o, se leggete il post nei giorni seguenti, come lo avete trascorso.....

Un caro saluto e ancora auguri a tutti.





mercoledì 13 febbraio 2013

VEA lipogel

Tempo fa mi sono ritrovata con un bel prurito sulle braccia dovuto, secondo il dermatologo, alle troppo frequenti docce e l'utilizzo di saponi troppo aggressivi per la mia pelle che hanno causato un indebolimento delle difese e conseguente prurito.
 
Per ovviare a questo problema, dopo aver ovviamente cambiato metodo di lavaggio (ma non la quantità, lo ammetto!) mi ha consigliato di usare lei:



Questa non è altro che un gel, un po' grasso al tatto, contenente Olio Vea (Vitamina E Acetato) che favorisce la funzione barriera della cute. Lenitivo del prurito, emolliente, idratante, protettivo, antiossidante, antiradicali liberi.
 
Tra le caratteristiche vanta di essere senza profumo, coloranti e conservanti. E' particolarmente indicato per il viso, le labbra e le zone del corpo con cute sensibile ed irritabile.
 
La confezione è da 200ml e costa sui 20€ in farmacia, senza necessità di ricetta medica.
 
Sinceramente non ho notato miglioramenti sul mio prurito usando questa crema, ma sapendo che poteva essere usata un po' ovunque, l'ho testata anche in altre zone del corpo particolarmente secche.
Quindi l'ho usata sulle labbra screpolate, sui gomiti e ginocchia, sulle mani seccate dal freddo....e devo dire che ha davvero un grandissimo potere idratante. Lascia la pelle un pochino unta quindi occorre non eccedere con la quantità.
 
C'è addirittura chi la usa sul viso, magari la sera prima di andare a dormire, per consentire alla pelle di avere una maggiore idratazione, ma io non me la sono sentita di stenderla sul viso in quando temo che sia un po' troppo grassa per la mia pelle e preferisco qualcosa di più leggero. Però si può mettere sul contorno occhi per tenere la zona idratata e prevenire le rughette.
 
Addirittura può essere usata anche nelle zone intime se secche o che prudono.....
 
Quindi questa crema è decisamente consigliata per ottenere un effetto idratante che dura a lungo. L'accortezza, ripeto, è solo quella di metterne poca e farla assorbire per bene. Però poi avrete una pelle davvero idratata e morbida.
 
Nell'inci si parla di silicone, ma in questo caso (pare) serve per far assorbire la vitamina E presente nella crema.
 
E voi, l'avete mai provata? la conoscete? come la usate? fatemelo sapere.
 
Al prossimo post
 
Pam


martedì 12 febbraio 2013

IDEA: BLOG simil YOUTUBE?

Purtroppo il tempo a mia disposizione è quello che è, quindi non riesco, almeno per ora ad aggiornare il canale come vorrei.
 
Invece riesco facilmente a dedicarmi alla scrittura di post, quindi la mia idea è questa:
 
E se scrivessi post come se registrassi un video? Mi spiego: ho in mente vari video da fare, ma me ne manca il tempo. Quindi potrei scrivere tutto quello che direi nel video e completarli con delle foto dettagliate... quindi non si tratterebbe più di un blog di sole recensioni.
 
Che ne dite? Datemi un vostro feedback così nel caso fosse positivo.....potrei iniziare da subito.
 
Aspetto le vostre idee numerose.

lunedì 11 febbraio 2013

ESSENCE: Pinzetta per sopracciglia

Altro post su un prodotto Essence. Ma stavolta è un accessorio e non un cosmetico.
 
E' la pinzetta per sopracciglia:


 
 
Sappiamo tutte quanto sia importante tenere le sopracciglia curate...mica possiamo andare in giro alla Elio di Elio e le Storie Tese????
E quindi tutte siamo sempre lì a spinzettare e spulciare tra i nostri odiati pelacci. Quindi l'arnese che ci è più utile in assoluto è la pinzetta.
Mi raccomando di non usare MAI la ceretta nella zona delle sopracciglia se non volete ritrovarvi a 40 anni con una palpebra decisamente cadente. La zona infatti è troppo delicata per subire un trauma del genere e tenderebbe a cedere. Meglio la pinzetta.
Detto questo, quando mi sono trovata davanti questo simpatico oggetto colorato, la mia curiosità ha fatto da sovrana e l'ho presa, spinta dai colori troppo carini e dal fatto che avesse le punte oblique (essenziali secondo me per afferrare meglio i peletti). Tralasciamo il fatto del prezzo, che ovviamente è irrisorio.
 
 
Sinceramente non riponevo in lei grosse speranze perchè pensavo che un oggettino così carino non potesse svolgere egregiamente la sua funzione. Quindi la tenevo in borsetta per le emergenze.
 
Quando poi è capita l'emergenza di doverla usare....beh, sono rimasta a bocca aperta per la sua efficacia.
 
Mi ha stupita davvero e la consiglio a tutte.
 
E voi, l'avete provata?
 
Al prossimo post
 
Pam
 

venerdì 8 febbraio 2013

ESSENCE: Solvente Better Than Gel Nails 3 in 1 Remover

Ho scovato questo solvente quasi per caso, non ne avevo mai sentito parlare in nessun blog o video, quindi diciamo che l'ho preso alla cieca, sperando che non fosse una schifezza tale da seccarmi le unghie, come mi era successo con un altro solvente Essence.
 
 
Come potete leggere, sul flacone c'è scritto che è un 3 in 1, cioè serve per rimuovere la colla per unghie, lo smalto e le punte per unghie "better than gel nails" in una sola mossa.
 
Il flacone è da 125ml e il costo è di 2.49€.
 
L'unico uso che ne faccio io tra i tre è quello di rimuovere lo smalto, non usando colle ed simila.
 
Devo dire che mi ha stupita davvero, riesce a togliere benissimo e velocemente anche lo smalto più scuro senza bisogno di strofinare. Basta metterne qualche goccia su un dischetto di cotone (io uso l'ovatta) e applicarlo per qualche secondo sull'unghia senza strofinare. Quindi tirar via il dischetto verso la fine dell'unghia (non verso le dita) e vedrete le vostre unghiette belle pulite in una sola passata.
 
Io uso sempre lavarmi le mani subito dopo aver usatoil solvente, ma se anche non doveste farlo, non avrete la sensazione di unghie secche.
 
Quindi per me questo è davvero un prodotto consigliato.
 
Dimenticavo, l'odore è un po' forte, ma sopportabile. Sparisce subito dopo l'uso.
 
E voi ragazze, lo conoscete? Lo avete mai visto negli stand? Lo avete provato? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere in un commentino.
 
Al prossimo post
 
Pam
 

mercoledì 6 febbraio 2013

LABELLO: Burrocacao Fruity shine strawberry

Altro burrocacao di cui voglio parlarvi che ormai è nella mia pochette in borsetta da un bel po' di tempo. Per lo stesso motivo di cui nel post sullo stick labbra de I Provenzali, di cui vi ho parlato nel post precendete, io ho sempre con me un burrocacao, così da tenere idratate le labbra.
 
Quello della mia pochette è lui:
 
 
Si tratta di un burrocacao facente parte di tutta una serie di deliziosi stick per labbra che oltre ad idratare, vanno anche a colorare leggermente le labbra.
 
Questo in particolare, rende le labbra leggermente rosse e lucide, ma il colore è adattissimo anche per il giorno e anche per le ragazze più giovani.
 
Come potere idratante devo dire che non spicca per efficacia, anzi, mi lascia un po' a desiderare, ma diciamo che, come per quello dei Provenzali, se non avete labbra secche questo vi aiuta a tenerle idratate. Di sicuro non ve le riparerà se le avete secche.
 
Il costo si aggira sui 3e nella grande distribuzione, quindi direi che è molto economico.
 
Vi faccio vedere com'è il colore e un piccolo swatch sulla mia mano.
 
                               
 


 


Io spesso, quando sono di fretta e dimentico per qualche motivo di mettere il gloss o rossetto, metto solo questo che riesce a darmi subito un'aria sana.
 
L'odore poi è davvero buono, sa proprio di fragola e si percepisce, seppur in maniera delicata, anche una volta applicato.
 
E voi l'avete provato? fatemi sapere se piace anche a voi o mi sono fissata solo io.
 
Al prossimo post
 
Pam

lunedì 4 febbraio 2013

I PROVENZALI: Stick labbra all'olio di mandorle

Le labbra, si sa, sono importantissime...e se sono screpolate fanno davvero schifo. Se poi ci andiamo a mettere sopra un rossetto....ancora peggio.
Quindi la regola numero 1 deve essere tenere sempre le labbra idratate e senza pellicine.
 
Presto vi parlerò del mio scrub per le labbra, ma oggi vi voglio parlare di lui:
 
 



Scusate ma non riesco a girare le immagini......
 
Si tratta dello stick labbra all'olio di Mandorle dolci de I Provenzali.
 
Sullo stick dice che è naturale al 100%, idratante ed emolliente, lenitivo per labbra screpolate. Senza allergeni.
 
La confezione è da 5.7ml e il costo è sui 3€ nella grande distribuzione. L'odore è delicato e a me ricorda il miele.
 
Come risultato però devo dire che mi ha delusa molto. Voglio dire....se si hanno le labbra già secche e si vuole un trattamento per migliorarne l'aspetto, questo stick non fa per voi. Per me è come non metterlo.Se invece vi serve solo come protezione nelle giornate fredde e ventose (le peggiori per le nostre labbra), beh, devo dire che fa il suo lavoro.
Non ha colore e non unge le labbra.
 
E voi, lo conoscete? lo avete provato? cosa ne pensate? fatemelo sapere qui sotto.
 
Al prossimo post
 

Pam

venerdì 1 febbraio 2013

TESTANERA: Shampoo Gliss Hair repair

Da come potrete vedere nella mia fotina.....i miei capelli sono fondamentalmente nè liscissimi nè mossi.....ma del tipo: stanno come gli pare!
Poi risultavano morbidi con cute tendente al grasso ma capello normale.
Da quando però ho trattato i miei capelli nero corvino schiarendoli molto con le meches....i miei capelli sono diventati estremamente secchi sulle punte e tendenti al crespo.
 
Quindi ho sempre e costantemente bisogno di prendermi cura dei miei capelli con un buon shampoo.
L'ultimo che ho provato è lui:
 

Si tratta di uno shampoo fatto apposta per chi ha i capelli secchi e danneggiati con keratina liquida concentrata.
Sul sito dice che la formula con 3x keratina liquida ripara anche i danni estremi e ricostruisce la struttura capillare. Inoltre riduce la rottura dei capelli. I capelli ottengono maggiore resistenza e brillantezza intensa.
Quando l'ho visto tra gli scaffali per di più in offerta non ho potuto fare altro che accaparrarmelo.
 
L'odore è qualcosa di meraviglioso, molto delicato, ma allo stesso tempo persistente sui capelli. Si presenta inoltre come una soffice crema densa che riesce a fare una buona schiuma (so che la schiuma danneggia i capelli, ma a me se non la fanno non mi piacciono...).
Si risciacqua con molta facilità.
 
 
Per le fanatiche dell'inci, ecco a voi:
Aqua, Sodium Laureth Sulfate, Disodium Cocoamphodiacetate, Sodium Chloride, PEG-12 Dimethicone, Polyquaternium-10, Cocodimonium Hydroxypropyl Hydrolyzed Keratin, Hydrolyzed Keratin, Panthenol, Citric Acid, Laureth-2, Sodium Benzoate, PEG-7 Glyceryl Cocoate, Parfum, Propylene Glycol, PEG-55 Propylene Glycol Oleate, Hydrogenated Castor Oil, PEG-14M, Mica, Hexyl Cinnamal, Linalool, Limonene, Sodium Sulfate, CI 77891
 
Posso dire che come shampoo lava bene, quindi il suo potere lavante ce l'ha, ma non ho visto assolutamente i risultati che promette. Anzi, i miei capelli sono e continuano ad essere secchi senza nessun margine di miglioramento.
 
Il mio ragazzo l'ha usato e su di lui, che ha un capello normale, il risultato è stato davvero carino, i suoi capelli erano molto morbidi e profumati.
 
Quindi, se avete i capelli secchi non ve lo consiglio affatto. Diverso è se avete i capelli normali.
 
E voi l'avete provato? Come vi trovate? Fatemelo sapere qui sotto. Aspetto vostre opinioni in merito.
 
Al prossimo post
 
Pam