MI TROVI QUI

               

venerdì 28 settembre 2012

SMAGLIATURE

Le smagliature sono lesioni simili alle cicatrici; si formano quando il tessuto cutaneo, sottoposto a eccessiva tensione, perde la sua elasticita e subisce una lesione dovuta a uno sfibramento sia del derma che dell'epidermide. Succede spesso quando magari ci ingrassiamo e poi dimagriamo in breve tempo facendo sì che la pelle subisca una forte tensione senza avere il tempo di adattarsi e rimanere tonica ed elastica.
Sono rosse quelle appena formate e bianche quelle più vecchie.



Purtroppo non possiamo eliminare del tutto quelle vecchie, ma quelle più nuove si. Oppure possiamo cercare di rendere meno visibili o meglio ancora, di prevenirle.

Vediamo quali sono i metodi naturali per cercare di migliorarne l'aspetto o prevenirle.

Il metodo migliore e più pratico è l'uso costante di Olio di Rosa Mosqueta, massaggiando la zona interessata in senso circolare. Si trova molto facilmente anche da Acqua e Sapone o nella grande distribuzione, ma assicuratevi che sia puro.



Un altro metodo un po' più "laborioso" ma comunque efficaci è quello di prepararsi una crema all'aloe vera: mescolare mezza tazza di olio extravergine di oliva, una tazzina di aloe vera, qualche grammo di vitamina A e qualche grammo di vitamina E (le trovate facilmente in farmacia o in erboristeria). Frullate quindi il tutto e lasciate riposare in frigorifero all’interno di una bottiglia. Utilizzate infine la crema sulle zone interessate.

In ogni caso, bisogna cercare di bere molto, di tenere la pelle sempre idratata, fare costante attività fisica, che poi sono i consigli in generale per vivere meglio.

Fatemi sapere se voi avete le smagliature, come le trattate e se vi piace questo articolo.

Alla prossima

Pam

giovedì 27 settembre 2012

ESSENCE: Eyeliner Pen Superfine

E' davvero incredibile: ogni volta che vado allo stand Essence c'è sempre qualcosa che voglio provare.
E quindi oggi vi voglio parlare di un eyeliner in penna appena uscito, con la punta fine:




Allora, premetto che gli eyeliner a penna della Essence non mi hanno mai entusiasmata più di tanto.

Sullo stand ne erano presenti di due tipi: questo, di cui vi parlo e un altro che ha sia la punta fine che grossa.

Questo si presenta con una bella punta lunga e sottile, la scrivenza è davvero buona, il nero è nero nero. Risulta molto facile da applicare anche per chi non è esperta.
Inoltre ha davvero una buona durata.

Ha solo un problema: macchia la palpebra! Ora, su quello con la doppia punta di cui vi parlavo, c'era scritto espressamente che avrebbe macchiato sia la palpebra che le lenti a contatto. Portando io le lenti ogni santo giorno e applicando l'eyeliner invece pure....ho deciso di prendere quest'altro. Risultato IDENTICO.

Ora, a me non importa metterlo nella rima interna dell'occhio, ma lo metto solo sopra, quindi il problema lenti non c'è. Però quando lo volete togliere usando ovviamente uno struccante oleoso (altrimenti col cavolo che vi viene via) vi rimarrà la linea sbiadita sull'occhio. A questo punto dovrete andare a sfregare ben bene con lo struccante per eliminarlo, ma così facendo potreste irritare la zona già delicata di suo.

Quindi che dire: mi piace moltissimo il risultato, il costo se non erro è sui 3 euro, la durata è fantastica. peccato davvero per questa pecca. Io continuerò ad usarlo, ma non credo che lo ricomprerò.

Voi lo avete preso? macchia anche a voi? fatemi sapere.

Alla prossima

Pam

martedì 25 settembre 2012

ESSENCE: Fondotinta Clear and Matt

Questo fondotinta della Essence l'ho voluto propvare circa un anno fa perchè cercavo un fondo a basso costo per tutti i giorni, leggero e non coprentissimo come quello in mousse (di cui magari vi parlerò se vi interessa).

Avendo poi la pelle mista e vedendo la scritta MATT e Oil free, non ho potuto non prenderlo.

Ho scelto la tonalità 030 Sand:


Che dire di questo fondotinta? Allora, è un tubetto da 30 ml e costa 3.99€. Non mi aspettavo una grande coprenza, ma nemmeno la volevo. Infatti ha la coprenza di una crema colorata.

Per quanto riguarda il metodo di applicazione, all'inizio usavo le mani, ma mi ritrovavo a metterne troppo col risultato che la mia pelle lo rigettava quasi subito dai pori. Ultimamente ho iniziato a metterlo con il duo fibre e devo dire che il risultato è decisamente migliore. Dà quel giusto grado di uniformità alla pelle senza essere pesante.

Per quanto riguarda l'essere matt, beh, va decisamente fissato bene altrimenti dopo poco tempo vi ritroverete unte come frittelle. Io all'inizio la fissavo con la cipria sempre di Essence trasparente (non ricordo il nome) o con la mineral Buster di Elf, ma il risultato non mi ha mai soddisfatto. Usandola invece in abbinamento alla polvere di riso della Lepo (qui la recensione) ho ottenuto un effetto davvero matt almeno per circa 4/5 ore. Che dato da un prodotto a basso costo come questo, direi che non ci si può proprio lamentare.

Concludendo direi che, se fissato con una buona cipria, il prodotto è valido, anche se non ha una grossa coprenza.

Fatemi sapere voi la vostra esperienza con questo fondotinta, se lo avete provato.

Alla prossima

Pam

lunedì 24 settembre 2012

ERBOLARIO: Crema mani e unghie all'olio di oliva e vitamina E

Avendo le mani molto secche, che soffrono ad ogni lavaggio, ho sempre bisogna di applicare una crema mani che le renda morbide, idratate e che eviti che si screpolino.

Finora ne ho provate davvero tante di molte marche.

L'ultima è lei:


Si tratta di una crema de L'erbolario all'olio di oliva e vitamina E.
Sul sito dice: Un trattamento mani-unghie a tripla azione specifica: idratante, emolliente, nutriente. Oltre a prevenire le aggressioni degli agenti esterni, aiutando a combattere screpolature e arrossamenti, protegge le unghie e le fa tornare lisce e compatte, grazie all’apporto vitaminico presente nella sua ricca formulazione. Tra i suoi ingredienti spiccano, per efficacia ed importanza, l’Olio di Oliva, il Burro di Karité, la Vitamina E e la Vitamina B5.

Il tubetto è da 75ml e costa 9€.

Cosa ne penso io? L'odore è discreto, non troppo forte, ma persistente. Si presenta come una crema corposa di colore bianco.

E' una crema che decisamente non ricomprerei in quanto non si assorbe, lascia una patina sulla mani abbastanza unta anche se se ne mette poca...e questo non è piacevole se poi qualunque cosa tocchi resta unto.

La sensazione è dunque alquanto fastidiosa. Ho cercato di metterne sempre meno, ma il risultato non cambia. L'unico metodo con cui riesco ad usarla è facendo l'impacco alla sera: ne metto un discreto quantitativo sulle mani e la massaggio, poi infilo dei guantini di cotone e vado a dormire. La mattina le mani risultano morbide ed idratate.

Quindi, se cercate una crema mani da usare di giorno, non è quella che fa per voi, ma per la notte e/o gli impacchi farà al caso vostro.

Alla prossima

Pam

venerdì 21 settembre 2012

NEUTRO ROBERTS: Balsamo corpo sotto la doccia

La cosa che più odio quando faccio la doccia e ho fretta è dover stare a massaggiarsi la crema corpo subito dopo per non avere la pelle secchissima e dover anche aspettare che si asciughi per potermi rivestire.

Ma ultimamente in tv mandano in continuazione la pubblicità di vari balsami corpo da usare direttamente in doccia per velocizzare questa pratica.

Io ho deciso di provare sia quello della Nivea (niente di che) sia quello della Neutro Roberts e di cui vi voglio parlare perchè mi ha stregata. E' questo qui:

Una volta terminata la doccia, bisogna massaggiarne un po' sulla pelle ancora bagnata, lasciare agire qualche secondo e poi risciacquare il tutto.

L'odore è a mio avviso meraviglioso, è floreale, non forte, ma resta un pochino sulla pelle anche una volta asciutte.
Ma la cosa che lascia sorpresi è proprio l'azione sulla pelle: avrete la pelle morbida, idratata e non unta. E' rapida da usare e comoda.

Il prezzo è sui 5€ ma spesso lo trovate anche in offerta.
A differenza di quello nivea, questo continua a lasciare la pelle morbida per tutta la giornata, senza necessità di diver riapplicare alcuna crema. Io ho la pelle delle gambe molto secca, se non metto la crema mi squamo. Invece da quando uso questa crema ad ogni doccia, è morbida ed idratata.

E' un prodotto straconsigliato. Io è già la terza confezione che ricompro e continuerò a farlo.

Provatela e fatemi sapere.

Alla prossima

Pam

PS. Avete visto i miei video su youtube? se no, cliccate sotto al titolo del mio blog, trovate il link che vi porta direttamente al mio canale. Sono ancora alle prime armi, ma spero di migliorare presto. Seguitemi anche lì se vi va. Grazie a tutte.

giovedì 20 settembre 2012

Come pressare i pigmenti

Come vi ho detto nel video di ieri (Haul Kiko), nel post di oggi vi spiego come pressare i pigmenti, nel caso in cui vogliate portarveli comodamente in giro o non riusciate ad usarli al meglio.

Fatemi sapere se vi serve un video esplicativo o vi basta questo post.

Innanzitutto questo procedimento lo potete usare anche per pressare un ombretto che vi si è rotto.

Tutto quello che vi serve è:
1. il pigmento da pressare
2. una scatolina vuota o una jar
3. una spatolina
4. una cialdina per ombretti vuota (la trovate in negozi per fai da te, su internet oppure potete usare la cialdina di un ombretto finito
5. una moneta della grandezza della cialdina 

6. alcool al 90% (ma anche quello rosa va bene)
7. una salvietta struccante che avrete fatto asciugare precedentemente
8. un panno per coprire il piano di lavoro

Una volta coperto il piano di lavoro, per evitare di sporcarlo, prendete il pigmento e versatene un po' nella jar aiutandovi con la spatolina.

Prendere quindi l'alcool e versarne poche gocce nella jar e mescolare. Continuate finchè non ottenete una consistenza morbida e pastosa, non troppo liquida.

A questo punto versatela, sempre aiutandovi con la spatolina, nella cialdina.

Ripetere finche non avrete riempito tutta la cialdina.

Quindi prendete la salvietta struccante asciutta e poggiatela sopra la cialdina e metteteci sopra la monetina, facendola combaciare con la cialda. Premere bene per compattare il tutto. Così facendo, la salvietta si imbeve di tutto l'alcool rimasto, quindi ripetere finchè la salvietta non sarà asciutta (ovviamente cambiando lembo).

Lasciare quindi asciugare all'aria per qualche ora il vostro pigmento pressato et voilà.....avete concluso.

Spero di esservi stata utile.

Alla prossima

Pam



mercoledì 19 settembre 2012

DERMORIS: Esfoliante per il corpo

Stavo cercando un esfoliante per il corpo che fosse delicato e mi sono imbattuta in questo:


Si tratta di un esfoliante con olio di riso, e io l'ho scelto nella profumazione di frutta. In realtà l'odore è dolce, che ricorda la frutta ma non resta sul corpo.

Appena aprite la confezione vi trovate di fronte ad una situazione del genere:


Dovrete infatti mescolare voi i componenti per ottenere lo scrub: troverete una confezione di sali naturali, un cucchiaino e due bottigliette di olio di riso.
Dovete riversare il tutto nel barattolo in dotazione, mescolare e passare il composto sulla pelle precedentemente inumidita.


Alla fine del trattamento vi ritroverete la pelle davvero morbida. Ma....c'è un ma! Il sale è grosso e secondo me graffia la pelle, anche se riesce ad eliminare le cellule morte. Secondo me il sale è troppo rispetto alla quantità di olio che vi danno in dotazione: io ho fatto come c'era scritto sulla confezione e ho versato prima tutto il sale e poi tutti gli oli, ma non è stato sufficiente. Resta molto sale senza olio. Non mi ha convinta insomma. Preferisco ancora quello di cui vi ho parlato qui.

Il barattolo è composto da 400 g e da due bottigliette di olio di riso da 35 ml ognuno. Il costo è di circa 7€ nella grande distribuzione. Io l'ho trovato all'Oasi della mia città.

E voi conoscete questo marchio? l'avete mai provato? fatemelo sapere in un commento qui sotto, ne sarei felice.

Alla prossima

Pam



martedì 18 settembre 2012

KIKO: Fondotinta All Day Mat

Ieri vi ho parlato di un fondotinta adatto alle pelli miste/grasse. Oggi ve ne propongo un altro, per potervi dare più scelte possibili. Sto parlando di un fondo Kiko, il famoso ALL DAY MAT FOUNDATION.





Il mio è nella tonalità 04 Beige Avorio, che per l'inverno va benissimo per la mia carnagione.

Si tratta di un fondotinta opacizzante e seboequilibrante che contiene anche un spf10. E' un fondotinta fluido ed è disponibile in 6 tonalità.

La coprenza è media, la pelle risulta mat ma luminosa. Si stende con molta facilità sia con le mani che con il pennello.

All'interno ha anche degli agenti seboregolatori che contrastano l'insorgenza di ulteriori imperfezioni.

La confezione è a tubetto, ma ha un erogatore a pompetta che risulta molto comodo ed evita sprechi di prodotto.

Sono 30ml di prodotto e il costo è di 12.90€.

La sconsiglio ovviamente a chi ha una pelle secca perchè potrebbe seccare ulteriormente.
Ma per le pelli miste ed impure è straconsigliato.

Voi lo avete provato? come vi trovate con i fondotinta kiko? Ne avete provati altri?  Fatemelo sapere in un commento qui sotto se vi va.

Alla prossima

Pam

lunedì 17 settembre 2012

L'OREAL: Fondotinta Mat' Morphose

Ho scoperto questo fondotinta appena è uscito, circa 2 anni fa, grazie ad un campioncino che mi diedero in profumeria in un giorno di shopping.

Furono talmente tanto generosi da darmene addirittura 3. Così l'ho potuto testare per bene prima di decidermi ad acquistarlo.

La colorazione che mi avevano dato era di un tono più chiaro, quindi quando ho deciso di acquistarlo, per evitare stacchi col collo, ho deciso di prenderlo più scuro e ho preso il 230 miel dorè (o Golden Honey), avendo un sottotono giallo:





Si tratta di un fondotinta in mousse adatto a chi, come me ha la pelle mista o grassa. Serve infatti per dare un aspetto completamente Mat al vostro viso, minimizzando i pori ( e le righette, dice, ma su questo non mi pronuncio ancora, non avendole), ma restando comunque luminoso.

Non è assolutamente adatto a chi ha la pelle secca in quanto tenderebbe a seccarla ulteriormente.

Il risultato non è assolutamente finto.

Lo swatch che vedete qui in alto non è stato spalmato altrimenti non avreste visto nulla.

Io lo applico con le mani o con un flatbuki. Appena lo mettete sul viso, prima di stenderlo, vi potrebbe sembrare scuro, ma appena lo iniziate a stendere vi renderete conto che sparirà, i pori saranno davvero minimizzati, non serve nemmeno applicare la cipria per opacizzare e farlo durare a lungo, in quanto fa tutto da solo. La durata è davvero buona. L'ho testata ballando la salsa per tutta la sera e non ha fatto una piega.

Spesso lo si trova in offerta, altrimenti costa sui 18€ e ci sono 20ml di prodotto. A me una confezione dura tanto, quasi come la scadenza dei 24 mesi, anche perchè lo uso solo in inverno. Per l'estate mi sembra troppo pesante.

Voi lo avete mai provato? Come vi trovate? fatemelo sapere in un commento qui sotto, se vi va. Ne sarei felice.

Alla prossima

Pam

venerdì 14 settembre 2012

PUPA: Glossy lips 302

Non ne potevo più di vedere recensioni su questi nuovi gloss della Pupa.....dovevo provarne per forza almeno uno.
Così spinta dalla mia rinomata curiosità da scimmia, sono andata nel mio rivenditore di fiducia (acqua e sapone), dove ci sono sempre mille sconti e mi sono decisa a vedere dal vivo questi fantastici e tanto decantati GLOSSY LIPS di Pupa.

Erano disponibili 16 colorazioni, una più bella dell'altra, ma la mia scelta è caduta sul numero 302 Golden Caramel:




La lucentezza di questi gloss è strepitosa, non appiccicano, durano anche 3 ore intatti. L'applicatore è diverso dai soliti gloss, risulta morbido e flessibile. Inoltre contiene olio di Argan che è molto nutriente.

Il costo è di 9.90€ per 7ml di prodotto.

Ve lo consiglio davvero. Io ne sono rimasta affascinata. Lo stendo sopra una matita dello stesso colore (uso spesso la matita labbra Rimmel 050 Tiramisu) e lo trovo davvero duraturo e confortevole. Ne vale la pena, poi i colori sono tanti quindi potrete scegliere quello che vi piace di più, tanto ne rimarrete entusiaste . Ne sono certa.

Voi ne avete provato qualcuno? Quale? come vi ci siete trovate? Fatemelo sapere in un commentino qui sotto.

Alla prossima

Pam




giovedì 13 settembre 2012

KIKO: Pigment loose eyeshadow 13

Anche oggi parliamo di Kiko e di un altro prodotto che sto amando.

Non avevo mai provato un pigmento fino a quando non li ho trovati da Kiko. C'erano tantissimi colori, 16 per l'esattezza, e avevo l'imbarazzo della scelta. Alla fine ho deciso di prendere questo:





Si tratta di un pigmento verde smeraldo, dal colore intenso e brillante. All'interno pare ci siano delle micro-perle altamente sofisticate per accentuare la luminosità del colore.

Essendo in polvere libera si può usare da solo oppure mescolando altre tonalità per creare un colore nuovo. Poi può essere usato asciutto o bagnato.  Si può utilizzare l'apposita Mix solution che vendono alla Kiko, ma io ve la sconsiglio in quanto brucia gli occhi. Basta usare della semplice acqua o del collirio e siamo apposto.

Usato da bagnato può essere utilizzato anche come eyeliner: il risultato è davvero molto carino in quanto risulta brillante.

Il costo è di 5.90€ che non mi sembra molto alto in quanto è davvero grande come confezione: ci sono 6 g di prodotto.

Nella mia wishlist c'è già il viola scuro, numero 06. Quindi sarà il prossimo acquisto.

Alla prossima

Pam

mercoledì 12 settembre 2012

PRIMO VIDEO YOUTUBE

Ho partorito finalmente il mio primo video!

Spero vi piaccia anche se la qualità non è delle migliori. Migliorerò presto, promesso.

Ciaooooo

Alla prossima
Pam

KIKO: Water eyeshadow 204

Finalmente dopo tanto, la Kiko ha deciso di riproporre, ma stavolta in pianta stabile, i famosi ombretti WATER EYESHADOW in ben 32 colorazioni a dire poco meravigliose.

Si tratta di ombretti che possono essere utilizzati sia asciutti che bagnati e hanno una durata strepitosa anche senza base sotto.

Il colore che ho deciso di prendere io, dopo una lunga riflessione è stato il 204 (prugna):





Quello che vedete in alto è uno swatch applicato da asciutto e senza base sotto. Questo vi fa capire quanto sia pieno il colore.

Il costo è un po' altino, 8.90€ per 3 g di prodotto, ma non vi deluderà nè il colore, nè la durata e nemmeno il packaging.

Io sto meditando di prendere il 215 (blu notte), il 228 (tortora) e il 214 (ottanio)...e nel caso vi farò vedere gli swatches.

E voi li avete provati? quali meditate di prendere? Scrivetelo in un commento qui sotto.

Alla prossima

Pam

martedì 11 settembre 2012

ESSENCE: Salviette asciuga sebo

Lo so, arrivo tardi, è una vita che esistono...e in più l'estate è finita. Quindi direte voi: e che ce ne parli a fare?
Bene, io le ho scoperte da poco e quindi....TADAAA....ecco a voi, le salviette asciuga sebo della Essence:



Come dice il nome, si tratta di piccoli fogliettini simili a carta velina che servono per asciugare il sebo dal nostro viso quando diventiamo lucide, magari a fine giornata.
Si presentano così:


e sono davvero molto utili.
Fino a qualche tempo fa ne sentivo parlare ma le snobbavo. Non credevo funzionassero. Poi per caso me le sono trovate davanti nello stand essence e ho deciso di prenderle, in quanto ultimamente il mio naso ha deciso di diventare molto lucido già dopo qualche ora che mi sono truccata.

La sorpresa l'ho avuta quando l'ho provata. Naso asciutto come se avessi appena passato la cipria, senza tracce d'unto. Ovviamente l'ho passata anche sul resto della zona a T, ma sul naso è dove ho visto realmente la differenza.

La confezione contiene 50 salviettine e il costo è di 2.99€, quindi direi che ne vale proprio la pena, no?

Provatele e fatemi sapere la vostra esperienza, sono curiosa.

Alla prossima

Pam


lunedì 10 settembre 2012

INSTAGRAM

Per chi non lo sapesse, mi potete trovare anche su Instagram. Il mio nick è pamily77. Se vi va seguitemi anche lì, pubblicherò delle foto inerenti attimi della mia vita quotidiana....

Spero vi piacciano....

Pam 

NEVE COSMETICS: Primo ordine e Fondotinta high coverage

Sono sempre stata tentata di acquistare qualcosa dal sito di Neve cosmetics, ma, non so perchè, ho sempre desistito.

Ma agli inizi di agosto mi arriva una mail con la segnalazione dall'azienda che, in previsione delle ferie estive, chiunque avesse fatto un ordine nel mese di agosto avrebbe avuto le spese di spedizione ad 1 euro. E che faccio io? non ne approfitto?

Infatti mi sono affrettata a fare il mio piccolo ordine....di prova. Innanzitutto ho deciso di prendere 2 palette vuote dove poter depottare i miei ombretti sfusi della kiko e della essence. Queste qui, per intenderci:


Costo 7.50€ l'una....davvero utili, carine, robuste....e rosa!!!

Poi volevo assolutamente provare il nuovo fondotinta minerale high coverage, che è la novità del sito. Si tratta infatti di un fondo minerale in polvere libera che riesce ad avere una coprenza molto più alta di quelle a cui siamo abituate. Le premesse erano buone, quindi volevo provarlo.
Il problema era scegliere il colore.....

Io ho un sottotono giallo...quindi andavo tranquilla sul WARM....ma poi??? sono olivastra quindi non chiara, ma comunque è estate e sono abbronzata...allora? MEDIUM o TAN? Nel dubbio ho deciso di prendere entrambi ma nella taglia mini...per provare il colore. Costo 3.90€ l'uno. Via! Ordine effettuato....e decido di pagare alla consegna (quindi con 2.50€ in più).

Il pacco mi è arrivato esattamente dopo un giorno dall'apertura dell'azienda, quindi velocissimi.

Ho avuto anche una bella sorpresa all'interno: mi hanno infatti omaggiato di una cialdina di blush da usare sia asciutto che bagnato. Si tratta del Passion Fruit:

che da solo costa 4.20€. Il colore è un rosa beige col sottotono malva satinato. Molto carino, anche se non adatto a chi ha la carnagione molto chiara.

E veniamo al fondotinta.I colori dal sito erano questi:

                     MEDIUM WARM

                      TAN WARM


Mi sembrava fossero molto simili e il dubbio era forte.
In effetti per la mia abbronzatura selvaggia data da 10 giorni spaparanzata al sole...anche il tan era chiaro, ma ora posso dire che il tan è perfetto per me (che ho dei residui di abbronzatura, non più selvaggia ormai).

Per quanto riguarda la coprenza, in effetti copre molto di più di un fondo minerale, ma il massimo secondo me lo dà usandolo bagnato. Infatti basta spruzzare sul pennello un po' di acuqa e poi prelevare il fondo, applicandolo con movimenti circolari...e vedrete la coprenza di un fondo liquido.

Sul viso non si sente, è leggero, quindi adatto alle temperature alte. Io non lo consiglio a chi ha una pelle molto secca, ma per tutte le altre è un prodotto validissimo. La full size costa 13.90€ ma vi durerà tantissimo.

Per l'applicazione consiglio un flatbuki per un'applicazione più coprente, mentre per una più leggera basta un semplice kabuki.

Fatemi sapere cosa ne pensate, se lo provate. 

Alla prossima

Pam 

venerdì 7 settembre 2012

Come scegliere i colori adatti a noi

A tutte noi piace avere tante palette di colori con i quali sbizzarrirsi, ma se vogliamo davvero apparire al meglio, dobbiamo far attenzione alle tonalità che più si adattano ai nostri colori naturali di pelle, labbra e occhi.

Ovviamente, come in tutte le cose, non ci sono regole che vietano di usare un colore piuttosto che un altro, ma solo regole che ci dicono che un colore ci sta meglio e ci valorizza più di un altro. Se però decidiamo di non seguirle e ci sentiamo bene lo stesso, ben venga.

Vediamo insieme qualche buon consiglio per scegliere bene cosa ci dona di più.

OCCHI
AZZURRI: toni dell'arancione e del bronzo, che risultano complementari al colore dell'iride

VERDI: prugna, lilla, viola

CASTANI: ti donano tutti i colori, ma il grigio/verde è il migliore

NERI: ti donano colori decisi quali il blu, nero, prugna. No alle tinte pastello.

LABBRA
Se hai le labbra sottili, scegli rossetti e gloss luminosi, dai colori chiari, che riflettendo la luce creano un effetto volumizzante. Se invece sono sufficientemente carnose meglio puntare sulla formula mat.

INCARNATO
Se hai una pelle piuttosto chiara e che difficilmente si abbronza, punta sui toni rosati. Se invece hai una pelle scura e abbronzata, usa la gamma del bronzo e del ramato. No all'arancione opaco.

Spero di esservi stata utile.

Alla prossima

Pam

NOVITA': Palette duochrome Neve Cosmetics

Questo post è per annunciare una novità da parte della Neve Cosmetics, qui il link al loro sito:


A partire dal 12 settembre potrete acquistare questa:

Si tratta di una palette, in edizione limitata, di ombretti duochrome. In pratica sono 10 ombretti con un colore di base e uno scenografico riflesso contrastante. I pigmenti degli ombretti sono minerali e la formula sarà wet&dry.

Vediamo insieme i colori:
 
Pioggia Acida
verde freddo con riflessi oro.
Utopia
blu cobalto scuro con riflessi rosa.
Alchimista
cristalli color acqua su base color borgogna cangiante.
Chimera
viola scuro con riflessi rosa e cristalli ramati.
Fireworks
color rame liquido con riflessi rossi, fucsia e oro.
Mela Stregata
fucsia violaceo con riflessi verde acqua.
Abracadabra
azzurro ceruleo con riflessi verde chiaro.
Polline
giallo intenso con riflessi verde lime.
Veleno
marrone tabacco scuro con riflessi verdi.
Mezza Estate
giallo ocra con riflessi rosa.
 
Credo che sia davvero molto carina.....voi siete interessate?
 
Alla prossima
 
Pam
 

mercoledì 5 settembre 2012

VIDEO DI PRESENTAZIONE

Questo è il primo video che ho caricato sul mio canale You tube.
Spero che mi seguirete in tante....


Ciao a tutte Pam

martedì 4 settembre 2012

SLEEK: Palette i-divine Snapshot

Le palette Sleek sono ormai diventate molto famose e non fanno in tempo ad arrivare da Sephora che finiscono subito. Questo perché come qualità-prezzo sono davvero uniche.
Sono palette contenenti 12 ombretti ad alta pigmentazione, contenuti in una scatolina rigida con specchietto e pennello a doppia spugnetta. E tutto alla modica cifra di 9.90€.
Ci sono vari tipi di palette, dai colori nude ai colori più pazzi. Io mi sono orientata per adesso verso quella con colori più pazzi, la Snapshot, che è la novità di quest’anno e decisamente estiva.
Si presenta così. Questa è la scatolina:
Questa la confezione chiusa:


E questa la confezione aperta con tutti i colori:

I colori sono questi:
Prima fila:
Summer Breeze: verde acqua chiaro e mat
Martini: beige-champagne shimmer con sottotono freddo
Kiwi Flower: verde acido shimmer
Lotus Flower: lilla shimmer dal sottotono freddo
Humming Bird: azzurro cielo shimmer  
Tequila Sunrise: arancio oro shimmer
Seconda Fila:
Sand Walker: sabbia mat e sottotono freddo
Washed Ashore: albicocca shimmer
Sunset: Color ruggine quasi metallico
Green Iguana: verde acqua intenso e shimmer
Purple Haze: viola freddo mat
Magenta Madness: fucsia magenta mat
Mi sono trovata benissimo con questa palette, i colori più pazzi li ho usati spesso come eyeliner. Non li trovo particolarmente polverosi, ma ritengo che sia molto valida e sto meditando di andare a prendere anche la AU NATUREL, molto famosa e che dicono sia il dupe della Naked!
Vi terrò aggiornate.
Alla prossima
Pam

lunedì 3 settembre 2012

KIKO Lavish Oriental: Oriental Eyeliner

Adoro l'eyeliner nero e da tempo sono alla ricerca di uno che sia davvero NERO e a lunga durata. Ho provato vari marchi, ma in tutta onestà nessuno mi ha mai soddisfatta al 100%. 
Credevo di aver trovato un ottimo prodotto in quello in gel della Essence di cui tutte decantano le lodi, ma a mio avviso, è sì buono, ma non è nero come voglio io (o forse la confezione che ho io si è seccata perchè qualcuno l'ha aperto in negozio). 
Quest'ultimo continuo ad usarlo come base nera sotto gli ombretti e mi ci trovo molto bene.

Ma la sorpresa l'ho avuta dall'ultima collezione KIKO, la Lavish Oriental, che trovate adesso nei negozi. Tutta la collezione è davvero bellissima, ma quello che a me ha colpito di più è stato lui:

Si tratta di un eyeliner in gel a lunghissima durata ed è super morbido, quasi liquido. Credevo davvero fosse difficile da applicare e quindi stavo temporeggiando davanti allo stand, ma alla fine, dopo averlo provato sulla mano e strabuzzato gli occhi per quanto era nero, l'ho preso. Non ho acquistato il pennellino che loro consigliano per l'applicazione, in quanto ne ho tanti e non mi serviva.

Tornata a casa l'ho provato ad applicare con uno di quei pennellini piccoli col manico piegato. Risultato spettacolare. L'ho messo al mattino e a sera era ancora nero. La stesura è stata facilissima, basta prelevare il prodotto e stemperarlo un pochino sul dorso della mano per eliminare gli eccessi.
Il pennello scorrerà benissimo e avrete una bella linea nera, brillante e a lunghissima durata.

Avrete capito che ve lo straconsiglio.

Il barattolino è 6 ml e il costo è di 7.90€.

Sono incuriosita anche dagli altri prodotti della collezione, e ci sto facendo un pensierino. Nel caso, vi aggiorno con una bella recensione.

Alla prossima

Pam